Risotto alla zucca con bacon e pecorino romano

Che buono!!! Quanto mi piace il risotto, ma soprattutto quanto mi piace FARE il risotto! Niente scorciatoie, niente “tutto il brodo in un colpo solo e chiudi senza rimestare per 20 minuti“, niente risotto antifascista (yes!, in here!) perché la cosa piu’ bella é il procedimento, le fasi che si susseguono, girare e rigirare con la paletta di legno fino a vedere il tuo bel risotto “crescere” davanti a te. Senza contare che si e’ poi autorizzati a scolarsi il resto della bottiglia di vino usato in cottura ;)

Per due persone:

  • riso arborio, 8 cucchiai rasi
  • zucca tagliata e mondata, 300 g
  • bacon, 2 fette (pancetta affumicata o speck andrebbero bene comunque)
  • pecorino romano grattuggiato, 50 g
  • salvia, 8 foglie grandi
  • brodo di pollo (leggero), 1/2 l circa
  • una cipolla
  • burro, 25 g
  • vino biano secco
  • smoked Malton salt (facoltativo)

Iniziare con il far imbiondire la cipolla nel burro, lentamente e senza farla troppo imbrunire. Aggiungere la zucca tagliata a dadi di circa 1 cm di lato. Far andare a padella coperta per una decina di minuti per cuocere un po’ la zucca. Aggiungere ora il riso, far assorbire il burro e tostare ben bene. Sfumare con il bicchiere di vino biano e far evaporare. Portare a cottura aggiungendo il brodo.

Nel frattempo rendere leggermente croccanti le fette di bacon tagliate a listarelle su una pentola antiaderente o sotto il grill del forno.

Una volta il risotto pronto, mantecare con meta’ del pecorino, aggiungere la salvia (parte tagliata e parte lasciata intera) e meta’ del bacon. Dopo un paio di minuti impiattare e finire di condire con il restante pecorino e listarelle di bacon.

Ho appositamente cotto questo risotto con un brodo abbastanza leggero (metá di quello che userei normalmente allungato con acqua). Questo per poter aggiungere a fine cottura, oltre al pecorino, questo Smoked Malton salt (cristalli di sale marino affumicato) acquistato la settimana scorsa in un mercatino di Oxford (UK). L’accostamento di zucca e smoked anything (provola, ricotta, speck) e’ sempre vincente.

m

~ by michelaandgavin on April 22, 2008.

One Response to “Risotto alla zucca con bacon e pecorino romano”

  1. Navy maintains no such experiment occurred. Only in the final decade has there
    been an explosion on solar conversion technologies.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

 
%d bloggers like this: