Remy et la langoustine…

per una qualche ragione non si e’ dormito molto ieri notte: anche il 6-anni si e’ alzato alle 4am dicendo di avere sognato che il suo cuscino si trasformava in una langoustina gigante… questa la conversazione che ne e’ seguita
m: “povero, hai avuto un incubo, dunque…”
r: “no, no, e’ che mi ci dovevo ancora abituare…” (“non, c’ est que je n’étais pas encore habitué…”)

probabilmente il piccolo e’ stato impressionato dalla la prolungata visita al nostro fish market favorito nel pomeriggio, con conseguente “cattura” di un paio di langoustine che son state grigliate sulla piastra di ghisa e accompagnate da una salsina fatta con burro, timo cedrato (?, thym citroné en français) e poche gocce di limone.

vino:

Chais du Grillon, 2007 – Côtes du Ventouse

m

~ by michelaandgavin on April 16, 2008.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

 
%d bloggers like this: